lunedì 4 febbraio 2008

Fumetto: tavola3 e tavola4(ink)

6 commenti:

Artemisio ha detto...

ma che figh iquei palazzi!! O____O
dovresti farci un'illustrazione a parte quando hai tempo

Francesco Grifi ha detto...

Questa storia è spassosa, sono curioso di sapere come va a finire. Avresti fatto bene a pubblicare solo la tavola3 così creavi suspance e intanto coloravi la 4;)

fedeWES ha detto...

@artemisio: thank you, beh si non sarebbe male, magari con dei punti di fuga un po piu esageraaaaati però! vedrò un po.. e con godzilla che spacca tutto.che combatte contro goldrake.no non è vero.

@Francesco: cavoli son happy che la trama ti piaccia! io non è che sia molto contento della sceneggiatura, ma ho dovuto sacrificare una a mio parere piu valida (quella del ragazzino pittore) che non avrei saputo sviluppare in poche tavole, per un'altra che potesse concludersi in meno di 10 pagine (9 tavole per l'appunto)...beh allora poi mi dirai che ne pensi ad "opera" compiuta ;) per la suspance.. eh si hai ragione, ma non ci ho pensato XD XD

Francesco Grifi ha detto...

Questa storia si legge bene perché é semplice e funzionale. Si vede che c'é una regia e colpi di scena. The magic brush vanta un protagonista con un profilo psicologico dettagliato e complesso che é il suo pregio e al tempo stesso il suo difetto.

Andre@ ha detto...

belle!! e concordo con elisa...la città è proprio figa!

Salvatore ha detto...

Molto belli anche i tuoi lavori fede!!!ci becchiam in istituto per l esame hehehehe