giovedì 8 novembre 2007

The magic Brush

Ecco i personaggi del progetto iniziale del corso di Fumetto. La storia (o il suo abbozzo) narra di un ragazzo che chiamiamo col nome provvisorio di Dick, tanto per intenderci.. Egli si direbbe il solito problematico, sfaccendato, asociale ed aggressivo il cui destino è essere bocciato nel serioso liceo che frequenta. Dick è risaputamente strano e considerato uno svitato, quindi schernito ed allontanato da tutti. Ci sono due cose però che non tutti sanno: la prima cosa è egli è un disegnatore portentoso e crea immagini incredibili seppure di difficile fruizione. La seconda è che dialoga abitualmente con degli amici immaginari che lo seguono ovunque... Ebbene, dopo essere stato per l'ennesima volta espulso per uno sbotto nei confronti della professoressa, la madre capendo il suo disagio lo manda in città, da un vecchio zio che è un pittore di fama.. Da qui le vicende girano intorno ai tentativi di Dick di diventare un grande pittore, e ad un misterioso pennello magico conteso tra i soliti buoni e cattivi...



Dick, Il protagonista


Max Palette, gia postato a colori...


I due amici immaginari del ragazzo: nonostante gli appaiano sulle spalle ed abbiano sembianze di angelo e diavolo, non sono affatto la sua coscienza e nemmeno litigano fra loro, sono semplicemnte due amici immaginari che lo seguono ovunque (ovvio che solo lui li puo vedere)


Lo zio di Dick, un pittore anch'egli matto e schizzato


Il cattivo di turno, un mercante d'arte che fa di tutto per impossessrsi di sto pennello magico


La mamma di Dick

5 commenti:

Fainder ha detto...

(elisa a scrocco ma anche da parte di fainder già che ci sono)
ma che belli, come sei migliorato :D e tanto di cappello per il design dei personaggi, specie considerando in che poco tempo li hai fatti X3 per me se te lo sviluppi bene viene fuori una storia molto gradevole :D tienila a mente!

Francesco Grifi ha detto...

Hai creato un protagonista con un ricco profilo psicologico. Anche le prerogative della storia sono interessanti :)

Marco Z ha detto...

Fede..era un pò che non capitavo sul tuo blog....complimenti, mi piacciono i personaggi nuovi che hai postato. Spero di vedere ulteriori sviluppi della storia sul tuo blog.
Buon Lavoro!

fedeWES ha detto...

grazie! eh chissà, io spero in un futuro di sviluppare questo soggetto, per ora rimane nella mia testa bacata ma io ci spero :)

Irene ha detto...

Povera mamma, sembra l'unica persona normale in questo pazzo gruppo di personaggi! D:
Davvero molto belli :)